Consiglio Direttivo e organizzazione

Cos’è?

Il Consiglio Direttivo è preposto alla gestione dell’Associazione. Esso è composto da quattro cariche sociali elette dall’Assemblea dei Soci e un numero di consiglieri delegati ad attività specifiche che può variare in base alle esigenze della gestione delle attività associative. AIAIG si articola inoltre attraverso delle sedi territoriali che possono essere dislocate a livello Interregionale, Regionale e Provinciale, in base all’evoluzione e necessità dei tesseramenti.

Cariche sociali.
Presidente – Alessandro Vivaldi

Biografia
Antropologo e storico delle religioni, dottore magistrale presso le università di Roma “Sapienza” e Roma “Tor Vergata”, è tra i fondatori di AIAIG. Ha servito nell’Esercito come volontario e successivamente riservista, presso il I Reggimento “Granatieri di Sardegna”, in qualità di Addetto alla situazione operativa, operando presso l’Ufficio “I” di Reggimento prima e successivamente presso la J2 Division di KFOR COMM.(Z) W..  Viaggiatore incallito, ha all’attivo permanenze sin dall’infanzia, viaggi di studio e professionali, in Iran, Mozambico, Turchia, Egitto, Zimbabwe, Swaziland, Russia, Cina, Mongolia, Albania, Kosovo, Svezia, Spagna, Gran Bretagna e altri. Dal 2012 al 2019 è stato Chief Intelligence Officer del gruppo Agatòs Syntagma, per il quale ha gestito progetti e attività di consulenza in alcune delle maggiori corporate italiane ed europee, in ambito intelligence, corporate security, antifrode, antiriciclaggio, antiterrorismo, gestione delle emergenze. Nel 2019 fonda la start-up di consulenza di Corporate Intelligence Intellego – Conoscere per decidere. Coordina per il Centro Studi AMIStaDeS l’analisi per le aree MENA, Sahel e Africa Sub Sahariana. Scrive per Analytica for intelligence and security studies.

Vicepresidente – Irene Piccolo
Biografia

Laureata in Giurisprudenza con specializzazione in Diritto Internazionale ed europeo, Dottoressa di ricerca in diritto pubblico comparato e internazionale e consigliere qualificato della CRI per l’applicazione del diritto internazionale umanitario.

Dal 2008 al 2011 consulente per l’Unità Affari Internazionali del Dipartimento Politiche Antidroga presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e contestualmente individual contractor UNICRI.

Tra il 2012 e il 2015 tutor accademica nei corsi online in Geopolitica organizzati da Oltreillimes, la rivista Limes – rivista italiana di geopolitica e SIOI.

Dal 2016 rubricista per la rivista “i diritti dell’uomo. Cronache e battaglie” dell’unione forense per la tutela dei diritti umani e, dal 2018, collabora con Intellego per le aree Americhe, MENA e Diritto internazionale.

Co-fondatrice e Presidente, dal 2017, del Centro Studi AMIStaDeS, all’interno del quale è referente per le aree di analisi Energia, Estremo Oriente e Sud Est Asiatico, Eurasia e Spazio.

Segretario Generale – Michele Russo

Biografia
Consulente commerciale e marketing di aziende italiane ed europee nei settori del turismo e dei trasporti.

Ha un curriculum di studi trasversale umanistico ed economico-politico – una laurea Specialistica in Filosofia e una Magistrale in Scienze internazionali, presso l’Università degli Studi di Torino – e una lunga esperienza di permanenza professionale all’estero, in Europa e in Asia orientale.

Dal 2019 collabora con la start-up di consulenza di Corporate Intelligence Intellego – Conoscere per decidere come analista sulle tematiche della logistica e dei trasporti in Eurasia, della travel security, della diplomazia economica e culturale.

Tesoriere – Micol Ruffini

Biografia
Laurea in Sociologia e Scienze Criminologiche per la Sicurezza (Università di Bologna – Forlì), specializzazione in International Studies con tesi finale in Studi sulla Sicurezza Internazionale (Link Campus University, Roma) e Master in Studi di Intelligence e Sicurezza Nazionale (Link Campus University, Roma). Dopo una prima esperienza come Consulente della Prefettura di Roma presso l’Ufficio di Difesa Civile, Protezione Civile e Coordinamento del Soccorso Pubblico e docente di Difesa Civile passa al settore privato occupandosi della internazionalizzazione di un’azienda di sviluppo software nell’Africa Orientale e contestualmente offre la propria consulenza ad un’azienda impegnata nello sviluppo di un software di analisi semantica. Nel 2012 entra in una società di Consulenza per la quale diviene Amministratore Unico nel gennaio del 2013 e successivamente socia. Si occupa, come indicato e predefinito dalla disciplina OSINT, della raccolta, validazione, gestione e interrogazione di fonti per la successiva analisi e interpretazione di informazioni volte alla valutazione reputazionale ed economico-finanziaria di Controparti Target (partner o competitor), italiane ed estere.

Consiglieri nominati dal Presidente:

Riccardo Pastore (delega alla Segreteria del Comitato Scientifico e d’Indirizzo);

Paolo Andrea Gemelli (delega al Tutoring);

Staff:

Adele Casale (Segreteria CSI);

Gianluca Aurelio (Segreteria Associati);

Massimiliano Nima Lacerra (Tutoring);

Marco D’Amato (Comunicazione);

Susanna Bellanti (Comunicazione);